F.A.Q.

Preludiomusiclibrary.com è un innovativo database on-line che consente, agli operatori del settore e ai privati, di ricercare e chiedere in licenza i brani musicali del nostro catalogo da utilizzare in produzioni pubblicitarie, televisive, cinematografiche e audiovisive in genere. In questa pagine potete trovare risposta a tutti i dubbi relativi al portale: come effettuare le ricerche, come richiedere le licenze, come richiedere una formula di abbonamento etc.

È possibile anche scaricare un tutorial in formato PDF o puoi accedere alla pagina Tutorial per visualizzare su YouTube i nostri brevi tutorial.

Per qualsiasi altro dubbio non esitare a metterti direttamente in contatto con noi telefonando allo 02 26.11.63.08 o inviandoci una mail a info@preludiomusiclibrary.com.

Licenze
  • Perché le vostre licenze sono SICURE e SENZA PENSIERI?

    Perché Preludio nella licenza si assume tutte le responsabilità circa contestazioni di terzi. Questo per una semplice ragione: tutte le tracce silver e gold sono state depositate in SIAE, pertanto Preludio ha la proprietà sia fonografica che editoriale.
    Il nostro modello di business è totalmente differente da quello delle Royalty Free e garantisce qualità e sicurezza ai clienti e un equo compenso ai compositori e ai nostri partner. Per un approfondimento su perché le licenze Royalty Free non sono affatto sicure ti suggeriamo la lettura dell'articolo "DIRITTO D’AUTORE: SÌ SOLO A CHI SI ASSUME LE PROPRIE RESPONSABILITÀ"

  • In cosa consiste la licenza?

    La licenza vera e propria è un documento di 4 pagine nel quale si autorizza alla sincronizzazione dell'opera, del fonogramma o di entrambi. Scarica qui il nostro modello base di licenza d'uso.

  • Quali diritti vengono tutelati richiedendovi una licenza?

    Le nostre licenze coprono i diritti di sincronizzazione e d'uso della registrazione.
    Per utilizzi non a carattere pubblicitario potrebbe essere necessario ottenere anche le autorizzazioni previste dalla legge sul Diritto d'autore (L. 633 del 22/4/41) in base alla quale è la SIAE l'organo preposto alla concessione della licenza di riproduzione meccanografica, di pubblica esecuzione e alla riscossione dei proventi per i quali dovranno essere indicati correttamente il titolo del brano e gli autori delle opere amministrate dalla SIAE stessa e assegnate alla sezione Musica. E' inoltre fatto salvo il pagamento dei compensi per la diffusione del fonogramma ex art 73 e 73 bis L.d.a. da corrispondere alle collecting di diritti connessi.
    Ad esempio:
    - utilizzo pubblicitario --> è sufficiente richiedere a Preludio tutte le licenze:
    - devo realizzare un DVD --> occorre chiedere i bollini in SIAE;
    - devo diffondere la musica in un negozio --> occorre chiedere le licenze SIAE e SCF/ITSRIGHT/NUOVO IMAIE.

  • In quanto tempo ottengo la mia licenza d'utilizzo?

    Subito. Alla ricezione della fattura elettronica troverai in allegato anche la licenza d'utilizzo. A richiesta verranno inviati anche i file ad alta risoluzione 44 o 48 Khz, 16 bit, .wav.

  • Quali sono i costi delle vostre licenze? avete un listino prezzi?

    Per gli usi NON pubblicitari è sufficiente procedere on-line con l'acquisto delle licenze e scegliendo le variabili (tipo di licenza, territorio, media) il sistema restituisce il prezzo iva esclusa della licenza. Puoi consultare qui il LISTINO PREZZI. Per gli usi PUBBLICITARI, invece, non abbiamo un listino prezzi pubblico. In molti casi il valore commerciale della licenza dipende da numerose variabili che è necessario valutare di volta in volta. I nostri preventivi sono capaci di adattarsi perfettamente ad ogni circostanza e le library del portale consentono di andare incontro a qualsiasi esigenza di budget. Le library della categoria SILVER sono meno costose di quelle GOLD e le GOLD meno costose delle PLATINUM. Inoltre possiamo offrire tariffe agevolate per chi sceglie di produrre in PRELUDIO le proprie produzioni: dal semplice mix, al sound design, alla realizzazione di un radiocomunicato.

  • Quando acquisto una licenza è in esclusiva?

    Le nostre licenze sono NON in ESCLUSIVA. Di fatto, in ambito prettamente PUBBLICITARIO, esiste un'esclusiva che copre gli utilizzi della stessa musica nel periodo di tempo stabilito dalla pianificazione e indicato in licenza. Tuttavia questa esclusiva non garantisce da utilizzi passati delle tracce musicali che possono, su media o territori differenti, essere ancora in circolazione. Preludio informa sempre tempestivamente i propri clienti di eventuali utilizzi passati nel medesimo ambito merceologico. In altri ambiti la licenza generica prevede la concessione non in esclusiva. Qualora ci siano determinate ragioni per cui l'esclusiva di fatto sia importante è possibile richiederla espressamente per il periodo stabilito o eventualmente legandola all'ambito merceologico.